Il settore delle costruzioni, in Italia e all’estero, sta rapidamente cambiando, introducendo uno scenario di transizione digitale che, forzatamente, coinvolgerà tutti gli attori della filiera, dalle Committenze ai Gestori, passando attraverso i Progettisti e i Costruttori. I soggetti che vorranno continuare a perseguire una strategia di crescita, rimanendo protagonisti in un settore fortemente rinnovato, dovranno intraprendere un percorso di rinnovamento dei processi aziendali in una logica digitale. Il cosiddetto “Prototipo Digitale” diventerà sempre più protagonista nelle fasi di progettazione, di cantierizzazione e di gestione del ciclo di vita dell’opera realizzata.

In questo quadro in rapida evoluzione Bimfactory si propone come partner di tutte le realtà imprenditoriali e professionali che vogliono accrescere il proprio Know-How e implementare il processo Bim in azienda in maniera efficace.

Bimfactory nasce nel 2015 come brand operativo di D.Vision Architecture Srl, una società di architettura italiana che ha fatto della specializzazione la propria mission aziendale. Nel 2019, con la partecipazione di Progetto CMR srl, Bimfactory si apre al mercato internazionale, come diventa una società di consulenza con un respiro internazionale, fornendo supporto a tutti i protagonisti della filiera delle costruzioni: stazioni appaltanti, professionisti, imprese e manutentori.

Valuta se necessario precisare D.Vision Architecture Srl mantiene la sua autonomia con una forte impronta legata al progetto e con attenzione all’integrazione delle competenze che concorrono alla sua definizione.

Ciò che distingue Bimfactory da qualsiasi altra società di consulenza, presente sul mercato, è la capacità di apportare conoscenza che proviene dal mondo dell’architettura e dell’ingegneria, utilizzando il processo all’interno del workflow quotidiano: quello che siamo in grado di offrire ai nostri clienti è frutto dell’esperienza maturata sul campo.